A proposito di pidocchi

visual_300x200_06_0

Paranix ha riportato le domande più frequenti qui sotto. Se non trovate risposta alle vostre domande, non esitate a contattarci.

Come mi comporto in caso di presenza di pidocchi a scuola/all’asilo?

Niente panico! Paranix vi offre una gamma di prodotti molto efficaci per trattare e/o proteggere il vostro bambino. Prima di iniziare ad usare Paranix, è importante controllare con cura i capelli di ogni membro della famiglia, preferibilmente alla luce del giorno. Usare un pettine antipediculosi a denti sottili per controllare i capelli asciutti e trattare nello stesso giorno tutti coloro che presentano pidocchi, in modo da evitare re-infestazioni.
Per maggiori informazioni su come usare i trattamenti Paranix, clicca sotto:

Nel caso in cui non si riscontri alcun pidocchio, controllare i capelli tutti i giorni nei periodi di epidemia.
Potete inoltre usare Paranix Protect Spray per proteggere in modo attivo i vostri bambini e la vostra famiglia.

Come posso controllare i miei figli per individuare i pidocchi?

Pettinare i capelli è la maniera migliore per trovare i pidocchi. Questo è un primo passo fondamentale prima di iniziare il trattamento. Guarda la DEMO su come controllare e trattare i tuoi figli con Paranix.

Controllate i capelli ASCIUTTI utilizzando un pettine antipediculosi a denti sottili :
1. Innanzitutto, spazzolate i capelli per rimuovere i nodi, e dunque controllate ciocca per ciocca.
2. Controllate le radici dei capelli, dietro alle orecchie e sulla nuca dei vostri figli. Pidocchi e lendini si trovano spesso in queste zone.
3. Dopo ogni controllo, pulite con cura il pettine in acqua tiepida e insaponata per evitare re-infestazioni.

Se trovate dei pidocchi vivi non preoccupatevi, poiché Paranix vi offre una gamma di prodotti per trattare i vostri bambini. Poiché i pidocchi si riproducono velocemente, è consigliato di iniziare subito il trattamento.

Non dimenticate di avvisare la scuola dei vostri figli e di decontaminare l’ambiente.

Perché mio figlio ha i pidocchi? E’ un problema di igiene?

I pidocchi non hanno nulla a che fare con l’igiene. Chiunque può essere attaccato dai pidocchi, sebbene siano più frequenti sui bambini. I pidocchi si diffondono attraverso il contatto con la testa o la condivisione di capi d’abbigliamento (sciarpe, caschi da bicicletta, etc.)
I bambini di solito hanno contatti più ravvicinati: questo è il motivo per cui la scuola primaria è il posto dove i pidocchi si diffondono più velocemente. In ogni momento, ogni scuola può avere dei bambini con un infestazione di pidocchi. I pidocchi non fanno differenza tra capelli corti o lunghi, puliti o sporchi.

Dovrei tagliare i capelli dei miei figli in caso di infestazione di pidocchi?

No. I pidocchi vivono vicino al cuoio capelluto, dunque tagliare i capelli non farebbe alcuna differenza. La soluzione migliore è iniziare immediatamente il trattamento antipediculosi. Scopri i prodotti Paranix

Come posso evitare la re-infestazione dei pidocchi?

I genitori che pettinano e controllano regolarmente i capelli dei propri figli possono individuare facilmente i pidocchi. Ciò aiuta il resto della famiglia ad evitare l’espandersi dell’infestazione. Se trovate un pidocchio, controllate tutta la famiglia, e seguite attentamente le indicazioni per il trattamento che permetterà la soluzione del problema. Paranix ha sviluppato anche uno spray preventivo per uso quotidiano che può proteggere voi e la vostra famiglia dalla re-infestazione dei pidocchi. Ecco alcuni consigli aggiuntivi per proteggere la vostra famiglia:

  • Chiedete ai vostri figli di non condividere capi d’abbigliamento quali sciarpe o cappelli con i loro amici.
  • Raccogliete o intrecciate i capelli lunghi.
  • Utilizzate una cuffia in piscina.
  • Disinfettate l’ambiente e lavate le lenzuola e i capi d’abbigliamento (sciarpe, cappelli, etc.) a 60° C. Passate l’aspirapolvere in casa e nella macchina, e gettate subito via il sacchetto.

A chi posso chiedere aiuto e consiglio?

Potete chiedere consiglio al farmacista, al dottore o all’infermeria scolastica.

I pidocchi possono vivere lontano dai capelli?

I pidocchi possono essere in grado di sopravvivere 2 o 3 giorni lontano dai capelli in ambienti umidi, ma si ritiene che in questi casi non si possano riprodurre.

I pidocchi possono sviluppare resistenza ai trattamenti antipediculosi?

I prodotti Paranix non contengono agenti chimici, e hanno un meccanismo d’azione puramente meccanico; pertanto i pidocchi non possono sviluppare resistenza ai componenti. Esiste la possibilità che i pidocchi sviluppino resistenza ai trattamenti a base di agenti chimici, anche se, una vera resistenza agli agenti chimici è relativamente rara. Altre ragioni molto più comuni possono essere responsabili di un trattamento apparentemente inefficace:

  • una diagnosi errata
  • non seguire le istruzioni: non utilizzare una quantità sufficiente di prodotto, una durata di applicazione troppo bassa, la rimozione parziale di pidocchi e uova tramite il pettine, etc.
  • le re-infestazioni da parte di soggetti non trattati quali compagni di scuola o altri membri della famiglia, inclusi gli adulti
  • la mancanza di pulizia e disinfezione dell’ambiente
  • l’assenza del controllo 7 giorni dopo il trattamento o la mancanza di ripetizione del trattamento, se necessario.

Come posso stabilire da quanto tempo è in corso l’infestazione?

Si può controllare misurando quanto si sono allontanate le uova dal cuoio capelluto. Le uova sono deposte vicino al cuoio capelluto. I capelli crescono di circa un centimetro al mese. Se dunque un uovo si trova a 2 centimetri dal cuoio capelluto, è stato deposto da 2 mesi.